Essiccatore industriale rotativo biconico

Bi-Evolution Dryer® è un essiccatore sottovuoto rotativo biconico, capace di estrarre totalmente solventi e acqua da masse umide prevalentemente provenienti dai processi di centrifugazione o filtrazione.

Può essere impiegato con la più ampia gamma di prodotti possibili, aventi struttura sia cristallina che amorfa, siano essi intermedi o di chimica fine. Permette inoltre un’efficace essicazione di prodotti friabili, facilmente degradabili, termosensibili e fotosensibili, nonché degli ingredienti farmaceutici attivi (APIs) sterili / iniettabili o dei reattivi chimici.

Essiccatore industrile versatile e sicuro per gli operatori, in quanto riduce al minimo i tempi di pulizia e ispezione, consentendo di passare rapidamente da una campagna di prodotto all'altra. Progettato e costruito in conformità alle sempre più stringenti regolamentazioni in materia di sicurezza. È inoltre conforme alle norme cGMP e costruito secondo le norme UL e ASME, inclusi le certificazioni associate.

Certificazioni Bi-Evolution dryer
Applications

Pharmaceuticals

Fine Chemicals

Chemistry

Cosmetics

Metal Powders

Food Ingredients & Additives

Colour Pigments

Caratteristiche Bi-Evolution Dryer®

Essiccatore industriale biconico studiato per garantire il miglior risultato possibile

Essiccatore industriale

Tutto in Bi-Evolution Dryer®, dalla struttura al più piccolo dettaglio, è progettato per garantire la massima efficacia nel processo di essicazione.

Il corpo centrale dell'essiccatore è costituito da una camera d’essiccazione biconica rotante, caratterizzata da linee morbide senza spigoli ed anfratti. Durante la rotazione, tale struttura facilita il rivoluzionamento totale e continuo della massa da essiccare e ne consente un rimescolamento omogeneo.

La velocità di rotazione della camera è regolabile, consentendo un’agitazione da delicata a moderata. Ciò permette di trattare anche i prodotti con legami deboli, senza alterarne la struttura molecolare. Nelle parti a contatto con il prodotto, la versione standard di  è costruita in acciaio inossidabile 316L. Tuttavia, su richiesta del cliente, esso può essere realizzato con materiali saldabili differenti, quali ad esempio Hastelloy C-22 e acciaio inossidabile 904L, oppure rivestito.

Richiedi informazioni

Efficaci sistemi di filtrazione sulla linea di aspirazione interna

Il gruppo di filtrazione deve essere in grado di trattenere nella camera d’essicazione tutta la polvere, lasciando passare soltanto i vapori di solvente. Allo stesso tempo deve garantire la più bassa perdita di carico possibile per raggiungere pressioni finali molto basse. Italvacuum propone sistemi di filtrazione in grado di soddisfare tutte le esigenze di processo: filtri a cartuccia sinterizzati metallici o in PTFE idonei per polveri molto fini, la cui efficienza durante il processo è garantita da un sistema C.I.P. automatico di contro lavaggio con azoto.

Massima facilità di pulizia

Una macchina impiegata in produzioni multiprodotto deve essere facile da pulire per:

  • soddisfare le procedure di validazione imposte dalle norme FDA
  • garantire prodotti esenti da contaminazioni
  • facilitare e velocizzare i cambi campagna.

La facilità di pulizia degli impianti dell’industria chimica e farmaceutica viene normalmente ricondotta ai seguenti criteri generali: lavaggio interno, ispezione e smontaggio delle parti interne, lavaggio esterno.

Lavaggio interno

Sfruttando la rotazione della camera e la forma biconica interna, sono sufficienti pochissimi risciacqui con esigue quantità di liquido per raggiungere i valori di p.p.m. residui richiesti, con il vantaggio di avere meno liquido di risciacquo da smaltire. Inoltre, all'interno della camera, è possibile applicare un dispositivo C.I.P. (Clean in Place) in grado di spruzzare il liquido di lavaggio in tutte le direzioni. Proprio grazie alla rapida e completa pulizia interna, l'essiccatore rotativo permette di passare rapidamente da una campagna di prodotto all'altra.

Ispezione e smontaggio delle parti interne

È possibile eseguire la pulizia e lo smontaggio delle parti interne aprendo il portello a passo d’uomo e la tramoggia di carico. In questo modo è possibile eseguire con la massima facilità e sicurezza lo SWAB test richiesto dalle norme FDA per la validazione delle procedure di lavaggio. All’interno della camera di essicazione di Bi-Evolution Dryer® è presente solo il filtro polveri, facilmente rimovibile mediante l’utilizzo di uno speciale strumento.

Lavaggio esterno

Essiccatore industriale sottovuoto facile da pulire sia internamente sia esternamente. La carenatura a tenuta stagna dell’intera macchina (configurazione cGMP “particle free”), che ricopre la coibentazione, i circuiti elettrici e idraulici, rende la pulizia esterna facile ed efficace. Questa caratteristica, unitamente alla soluzione “partitioning”, permette l’installazione in un locale pulito, consentendone la pressurizzazione e la separazione dal locale tecnico.

Essiccatore industriale con impianti chiavi in mano

Oltre all’essiccatore, Italvacuum è l’unico costruttore al mondo del settore in grado di progettare e costruire internamente i gruppi ausiliari che completano l’impianto, opportunamente dimensionati per soddisfare ogni esigenza di processo, sistema da vuoto incluso:

  • gruppo alto vuoto Saurus939®
  • gruppo di condensazione sottovuoto per la riduzione dei tempi di essiccazione e il recupero dei solventi estratti
  • filtro esterno di sicurezza riscaldato a ciclone, progettato per evitare perdite di carico e fenomeni di condensazione, a completa protezione della linea del vuoto
  • gruppo di riscaldamento e raffreddamento per la termoregolazione del sistema
  • quadro di controllo con PLC per la gestione completa dell'impianto, dotato di software certificabile secondo la normativa CFR 21 Parte 11, in grado di garantire la riproducibilità tra i lotti essiccati e di interfacciarsi con sistemi di supervisione centralizzati.
Richiedi informazioni
Essiccatore industrile con impianti chiavi in mano

Accessori Bi-Evolution Dryer®

Sistemi di carico e scarico automatici
Sistemi di carico e scarico automatici
Carica fusti pneumatico
Carica fusti pneumatico
Sistema di scarico totale
Sistema di scarico totale
Filtro di sicurezza
Filtro di sicurezza

Sistemi di carico e scarico automatici

Per il carico e lo scarico del prodotto Italvacuum ha realizzato dei particolari sistemi pneumatici, che permettono di avere una posizione fissa di collegamento ed un elemento mobile di accostamento, che viene di volta in volta movimentato per collegarsi alla tramoggia di Bi-Evolution Dryer®, realizzando così una connessione chiusa, perfettamente isolata dall’ambiente circostante.

Per le svariate soluzioni di carico/scarico del prodotto, la flessibilità di progettazione e costruzione  permette sia l’utilizzo di valvole a farfalla (dotazione standard) che di valvole split attive o passive, che sono montate direttamente sull’essiccatore.

Carica fusti pneumatico

Per il carico prodotto è disponibile il dispositivo carica fusti, che viene montato direttamente sull’essiccatore e consiste in una parte mobile azionata pneumaticamente in grado di collegare il fusto, contenente il batch da trattare, alla tramoggia.

Sistema di scarico totale

Italvacuum ha realizzato uno speciale dispositivo di scarico totale che, grazie alla sua rotazione, permette di rimuovere ed estrarre totalmente i prodotti essiccati che presentano difficoltà di scorrimento all’interno della camera d’essiccazione. Tale dispositivo - denominato “Easy Unloading” - garantisce l'assoluta tenuta al vuoto e non comporta problemi per la pulizia interna.

Filtro di sicurezza

In base all’esperienza maturata nell’ottimizzazione del processo di essiccazione, Italvacuum raccomanda l’impiego di un filtro esterno di sicurezza riscaldato a ciclone, progettato per evitare perdite di carico e fenomeni di condensazione, a completa protezione della linea del vuoto.

Essiccatore rotativo biconico con gruppi di coltelli rompi-grumi

Nella camera di essiccazione possono essere installati due gruppi di coltelli rompi-grumi. La loro azione non solo impedisce il formarsi di agglomerati, ma permette anche di polverizzare la massa essiccata durante l'ultima fase di processo, limitando al minimo l'uso successivo del mulino. Inoltre, i gruppi di coltelli rompi-grumi riducono notevolmente il tempo d'essiccazione e garantiscono livelli d’umidità residua estremamente bassi, principalmente per quanto riguarda i prodotti a struttura amorfa.

Essiccatore industriel Criox® System 

Italvacuum denomina Criox® System l’essiccatore sottovuoto rotativo biconico con i gruppi di coltelli rompi-grumi. Per ulteriori informazioni in merito a questo accessorio, si veda la pagina prodotto specifica.

Dimensioni Bi-Evolution Dryer®

Bi-Evolution Dryer® è progettato per offrire un’ampia gamma di capacità, con volumi da 55 a 12.000 litri. Il livello di carico massimo è in funzione del prodotto trattato. Le dimensioni indicate di seguito cambiano nel caso in cui esso venga dotato di gruppi di coltelli rompi-grumi.

Bi-evolution Dryer dimensioni
Bi-Evolution Dryer® model 55 200 350 600 1000 2000 3000 4000 6000 8000 12000
Totalvolume (l) 55 200 350 600 1000 2000 3000 4000 6000 8000 12000
A (mm) 960 1330 1470 1700 1980 2390 2730 3000 3360 3560 4070
B (mm) 2625 3075 3340 3670 4060 4420 4780 5190 5510 6020 6430
C (mm) 1675 2095 2165 2445 2695 3050 3255 3440 3780 3880 4135
D (mm) 805 890 780 830 810 730 635 554 530 380 130
E (mm) 1448 1796 1900 2175 2420 2770 2975 3120 3490 3580 3850
F (mm) 1195 1430 1430 1595 1705 1855 1900 1940 2100 2100 2100

Richiedi informazioni

Inserire il proprio nome.
Inserire il proprio cognome.
Inserire un indirizzo email valido.
Compila il campo Azienda
Accettare per proseguire.