Analisi del Politecnico di Torino

Per lo sviluppo di prodotti originali e innovativi, Italvacuum si avvale anche della collaborazione del Politecnico di Torino.
Così nella progettazione del Planex® System, con lo studio sulla tipologia d''agitatore da utilizzare.
Tale analisi effettuata dal Dipartimento di Scienza dei Materiali e Ingegneria Chimica ha dimostrato che nel Planex® System, grazie alla particolare configurazione dell'agitatore eccentrico, le sollecitazioni meccaniche e termiche sul prodotto sono decisamente inferiori a quelle rilevate negli essiccatori a corpo fisso tradizionali, con conseguente riduzione del consumo d'energia elettrica.

Planex Sistem

Italvacuum si è inoltre giovata della collaborazione del Politecnico di Torino per provare l'accuratezza e ingegnosità  delle soluzioni adottate nella pompa da vuoto SAURUS939.
Un'indagine condotta dal Dipartimento di Scienza dei Materiali e Ingegneria Chimica ha comprovato che la pompa a pistone Italvacuum si caratterizza non soltanto per le prestazioni ineguagliabili, il consumo insignificante d'olio e l'assoluta affidabilità  nel tempo, ma in particolare per la purezza del prodotto finale ottenuto (vuoto incontaminato).

Italvacuum(Saurus939)

Contributo alla realizzazione di un essiccatore sotto vuoto a corpo fisso di nuova concezione

Assenza d'olio nel prodotto essiccato sotto vuoto con l'impiego della pompa a pistone Saurus939